Il Risorgimento al Cinema

Da venerdì 11 a venerdì 25 marzo

Incontri realizzati dall’ITIS di Santhià

La storia dell’Unità d’Italia è stata un susseguirsi di date e battaglie, e se si guarda tra i capolavori più appassionanti della nostra cinematografia ci sono i film sul Risorgimento. Inevitabilmente i grandi registri che hanno voluto riflettere sul carattere e l’identità italiani, si sono volti ad analizzare questo momento storico, che ha segnato la nascita dell’Italia come nazione moderna. Attraverso spezzoni di pellicole famose il relatore tesse la spiegazione degli eventi del risorgimento, dando risalto alla interpretazione storica che ognuno dei registi ha cercato di raccontare, la storia come vita degli uomini, lontani dalla retorica.

PROGRAMMA – ogni appuntamento presso Aula Magna dell’ ITIS, ore 17,00

Venerdì 11 marzo,  ”Gli albori del cinema risorgimentale”

Venerdì 18 marzo, “Il Risorgimento tra pubblico e privato: l’estetica di Visconti e di Rossellini

Venerdì 25 marzo 2011, “Il Risorgimento: la rivoluzione mancata

Share

I commenti sono chiusi.

Cosa facciamo

La Compagnia dell'Armanàc si propone come piccolo laboratorio aperto di idee per la valorizzazione della cultura locale, del territorio santhiatese, vercellese, piemontese in genere. Non senza attenzione per gli spunti provenienti da "altre" culture, da "altre" conoscenze, convinti che l'incontro e lo scambio arricchiscono e contribuiscono alla pacificazione. E' così che organizziamo serate con proiezioni di documentari, mostre fotografiche, presentazioni di autori e di opere, eventi musicali, camminate in mezzo al paesaggio con visite a siti e luoghi di interesse antropologico. Realizziamo cortometraggi e in alcuni casi pubblichiamo libri. Crediamo nell'"estetica dell'etica" e per questo ci siamo iscritti a Libera, l'associazione di don Ciotti che si batte contro le mafie.