Orchidea Unicef

Anche quest’anno la compagnia dell’Armanac allestirà il banchetto per la distribuzione delle Orchidee Unicef.

Sabato 6 ottobre, dalle 8.30 alle 19.00, e domenica 7 ottobre, dalle 8.30 alle 12.30, ci troverete in corso Nuova Italia, angolo via Roma.

Questa iniziativa nazionale permette di raccogliere fondi per garantire un prezioso aiuto ai bambini dell’Africa. Per maggiori informazioni e dettagli, visitate il sito http://www.unicef.it/web/orchidea2012/

Vi aspettiamo numerosi! Anche un piccolo aiuto può dare una grossa mano.

Si segnala che la raccolta fondi per l’Unicef ha portato ad ottenere la considerevole cifra di 840 euro. Un grazie caloroso a tutte le persone che ci hanno sostenuto!

Share

Domenica 16 settembre alle ore 10.30 è prevista a Vercelli la premiazione degli audiovisivi del 4° Concorso Nazionale Audiovisivi
“CITTA’ DEL RISO” presso il salone SOMS, in via Borgogna 38 a Vercelli. La manifestazione fa parte del  6° circuito nazionale audiovisivi digitali.
Il concorso è stato organizzato dagli amici del Gruppo Fotocine “Controluce” di Vercelli: alcuni dei soci hanno in passato mostrato i loro scatti in proiezioni presso la nostra biblioteca e, possiamo anticiparvelo in anteprima, torneranno presto per nuove serate.
Allora in attesa di poter rimirare le loro fotografie, gli appassionati di fotografia, e non solo loro, potranno vedere degli ottimi lavori durante la sopracitata premiazione:  un’occasione sicuramente da non perdere!
Share

Serata Benin

Riprendono i consueti appuntamenti del martedì sera in biblioteca organizzati dalla Compagnia dell’Armanac.
La stagione 2012-13 verrà inaugurata da una serata dedicata all’Africa, e in particolare al Benin, piccolo stato sconosciuto ai più.
Si tratta di un reportage video e fotografico di una piccola fetta di Africa, molto suggestivo, accompagnato da alcune testimonianze sugli aspetti  relativi al mondo scolastico.
Segue
Share

Cosa facciamo

La Compagnia dell'Armanàc si propone come piccolo laboratorio aperto di idee per la valorizzazione della cultura locale, del territorio santhiatese, vercellese, piemontese in genere. Non senza attenzione per gli spunti provenienti da "altre" culture, da "altre" conoscenze, convinti che l'incontro e lo scambio arricchiscono e contribuiscono alla pacificazione. E' così che organizziamo serate con proiezioni di documentari, mostre fotografiche, presentazioni di autori e di opere, eventi musicali, camminate in mezzo al paesaggio con visite a siti e luoghi di interesse antropologico. Realizziamo cortometraggi e in alcuni casi pubblichiamo libri. Crediamo nell'"estetica dell'etica" e per questo ci siamo iscritti a Libera, l'associazione di don Ciotti che si batte contro le mafie.