Immagini dalla Cina


Martedì 17 marzo alle ore 21, presso la Biblioteca Civica di Santhià, è in programma una nuova proiezione di fotografie organizzata dalla Compagnia dell’Armanac. Autore del reportage è Victor Nomin, che presenta gli scatti realizzati durante il suo viaggio in Cina.

Socio del circolo fotografico Controluce di Vercelli, Victor Nomin è un eccellente fotografo che abbiamo già potuto apprezzare in Biblioteca a Santhià. Mentre l’altra volta aveva presentato scatti realizzati in territori a noi vicini (Valle d’Aosta e Sardegna), questa volta la protagonista delle sue fotografie è la Cina. Grazie ad un viaggio lungo più di 4000 chilometri, possiamo scoprire la maestosità e la complessità di un paese immenso e vario attraverso l’obiettivo di un artista raffinato come Victor. Il reportage è diviso in tre parti tematiche, al fine di valorizzare al meglio le infinite sfaccettature della Cina, puntando l’attenzione in particolare sui paesaggi. Lo stesso autore presenterà il proprio lavoro, raccontando aneddoti a proposito dei suoi scatti e del suo straordinario viaggio.

Share

I commenti sono chiusi.

Cosa facciamo

La Compagnia dell'Armanàc si propone come piccolo laboratorio aperto di idee per la valorizzazione della cultura locale, del territorio santhiatese, vercellese, piemontese in genere. Non senza attenzione per gli spunti provenienti da "altre" culture, da "altre" conoscenze, convinti che l'incontro e lo scambio arricchiscono e contribuiscono alla pacificazione. E' così che organizziamo serate con proiezioni di documentari, mostre fotografiche, presentazioni di autori e di opere, eventi musicali, camminate in mezzo al paesaggio con visite a siti e luoghi di interesse antropologico. Realizziamo cortometraggi e in alcuni casi pubblichiamo libri. Crediamo nell'"estetica dell'etica" e per questo ci siamo iscritti a Libera, l'associazione di don Ciotti che si batte contro le mafie.