Al via il progetto GustosaMente

Chiunque, appassionato di arte culinaria abbinata a quella per il territorio e per le ricette dello spirito, potrà essere per una sera coprotagonista di un evento, offrendo agli ospiti intervenuti un assaggio della propria specialità che sarà associata alla presentazione di un libro, di un documentario o  di un altro prodotto dell’ingegno.

Chi ritenesse di avere delle idee in tal senso, legga i termini del progetto in su questo sito in “Approfondimenti” e  trasmetta  la ricetta, corredata di una descrizione motivata a: segreteria@armanac.it

Share

I commenti sono chiusi.

Cosa facciamo

La Compagnia dell'Armanàc si propone come piccolo laboratorio aperto di idee per la valorizzazione della cultura locale, del territorio santhiatese, vercellese, piemontese in genere. Non senza attenzione per gli spunti provenienti da "altre" culture, da "altre" conoscenze, convinti che l'incontro e lo scambio arricchiscono e contribuiscono alla pacificazione. E' così che organizziamo serate con proiezioni di documentari, mostre fotografiche, presentazioni di autori e di opere, eventi musicali, camminate in mezzo al paesaggio con visite a siti e luoghi di interesse antropologico. Realizziamo cortometraggi e in alcuni casi pubblichiamo libri. Crediamo nell'"estetica dell'etica" e per questo ci siamo iscritti a Libera, l'associazione di don Ciotti che si batte contro le mafie.